2 dicembre 2021
Aggiornato 05:30
Cronaca

Mirafiori, marito no vax non si vuole vaccinare e minaccia la famiglia

Insulti e minacce, iniziate quando la donna si era vaccinata, con l'uomo pronto a licenziarsi piuttosto che a vaccinarsi. Inutili i tentativi di farlo ragionare

Mezzi e uomini della Polizia di Stato
Mezzi e uomini della Polizia di Stato Polizia di Stato

TORINO - Il vaccino contro il Covid ha scatenato un marito No Vax contro la moglie, colpevole a suo dire di essersi vaccinata e di voler fare lo stesso con il figlio. L'uomo è stato denunciato per maltrattamenti in famiglia dalla polizia, costretta a intervenire in un appartamento del quartiere Mirafiori, a Torino, per sedare l'ennesimo litigio.

Agli agenti della volante la moglie ha raccontato delle continue discussioni a causa dell'avversione del marito al vaccino. Insulti e minacce, iniziate quando la donna si era vaccinata, con l'uomo pronto a licenziarsi piuttosto che a vaccinarsi. Inutili i tentativi di farlo ragionare, l'uomo è arrivato addirittura a minacciarla di non farla più uscire di casa. Invitato ad allontanarsi, l'uomo ha minacciato di dare fuoco alla casa. Nei suoi confronti, con la denuncia, è stato disposto l'allontanamento d'urgenza.