24 agosto 2019
Aggiornato 13:30

Jorge Navarro ritrova la zona punti ad Assen

Non è stata una grande gara per stessa ammissione dello spagnolo del team Gresini, ma ritrovare il traguardo e i punti era il primo obiettivo di questo weekend

Jorge Navarro in sella alla moto del team Gresini Moto2 nel GP d'Olanda ad Assen
Jorge Navarro in sella alla moto del team Gresini Moto2 nel GP d'Olanda ad Assen Gresini Racing

ASSEN – Non è stata una grande gara per stessa ammissione di Jorge Navarro, ma ritrovare il traguardo e i punti era il primo obiettivo di questo fine settimana olandese per il Team Federal Oil Gresini Moto2, che mancava dalla top 15 addirittura dal GP del Texas.

Rimonta graduale
Partito ottavo dalla griglia, Jorge Navarro ha però sofferto ad inizio gara il vento e il poco feeling con l’anteriore arrivando anche ad occupare la diciannovesima piazza. Poi un buon ritmo e una gara accorta hanno permesso al pilota spagnolo di chiudere tredicesimo e racimolare così qualche punticino mondiale. «È chiaro che non è la posizione che vogliamo, ma per arrivare in alto dal basso bisogna iniziare – ha spiegato Navarro – Oggi in gara non sentivo il treno anteriore: con il vento si muoveva tanto e frenando vibrava un po’ troppo. Ho deciso non rischiare, soprattutto quando ho visto qualche pilota davanti a me cadere. Dovevamo assolutamente tagliare il traguardo, era da troppo che non ci riuscivamo. Qui abbiamo dimostrato di essere veloci almeno sul giro, e ora manca un fine settimana completo per poter tornare a sorridere». Al Sachsenring, tra due settimane, Jorge Navarro proverà a ripartire da questo risultato per ritrovare posizione più consone nella classe intermedia.