31 maggio 2020
Aggiornato 06:30
Moto2 | Gran Premio d'Italia

Mugello da dimenticare per Jorge Navarro

Una caduta in gara rovina il fine settimana del Team Federal Oil Gresini Moto2, con Jorge Navarro costretto al ritiro a pochi giri dalla partenza

Jorge Navarro in lotta con la moto del team Gresini nel GP del Mugello di Moto2
Jorge Navarro in lotta con la moto del team Gresini nel GP del Mugello di Moto2 Gresini Racing

SCARPERIA – Una caduta in gara rovina il fine settimana del Team Federal Oil Gresini Moto2 con Jorge Navarro costretto al ritiro a pochi giri dall’inizio del Gran Premio d'Italia. Un vero peccato per lo spagnolo che ieri in qualifica aveva trovato un buon decimo tempo e che oggi in gara non aveva demeritato.

Subito al lavoro
Una buona partenza mantenendo la posizione e qualche sorpasso avevano messo Navarro a ridosso delle prime posizioni, ma una scivolata alla curva 4 mentre cercava il momento giusto per attaccare Vierge hanno chiuso il fine settimana del numero 9. «Sono partito bene mantenendo la posizione: ho visto che si rompeva il gruppo davanti con Marini e un altro pilota che erano leggermente più lenti – ha raccontato Jorge – Sono riuscito a superarli e avevo un buon ritmo per provare a riprendere i primi. Sono arrivato a Vierge, ne avevo di più, ma in uscita di curva lo perdevo. Dietro di lui aspettavo il momento per passarlo in frenata, ma alla curva 4, nonostante non abbia fatto niente fuori dal normale ho perso l’anteriore e sono finito fuori. Mi spiace molto per la squadra che ha lavorato insieme a me duramente. Domani proviamo qui e proveremo a preparare al meglio Montmelò!». Poco da commentare e tanto da fare per provare a essere protagonisti a Barcellona tra 15 giorni: per questo il Team Federal Oil Gresini Moto2 tornerà in pista già domani per dei test qui al Mugello.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal