24 agosto 2019
Aggiornato 18:00
Formula E | ePrix di Città del Messico

Che rimonta: in Messico trionfa la Audi

Partito dalla quinta posizione in griglia, Daniel Abt è riuscito a portare la monoposto elettrica dei Quattro anelli al successo, davanti a Turvey e Buemi

CITTÀ DEL MESSICO – Dopo la vittoria negata ad Hong Kong, Daniel Abt si prende la sua personale rivincita vincendo la quinta gara del campionato per le monoposto elettriche, disputata sabato 3 marzo a Città del Messico. All’Autodromo Hermanos Rodriguez, davanti ad un pubblico entusiasta, il giovane pilota tedesco ha portato la sua FE04 e-tron sul gradino più alto del podio dopo essere partito dal quinto posto in griglia. Già dopo la partenza Abt ha recuperato una posizione e a metà distanza era secondo dietro la Nio di Oliver Turvey. Grazie ad un pit stop assolutamente perfetto, Abt ha preso definitivamente il comando, staccando poi con la sua monoposto tutti gli inseguitori di quasi sette secondi dopo il 47° giro.

Le altre posizioni da podio
Alle sue spalle si piazzano Turvey e Sebastien Buemi. La Renault Ze17 dello svizzero si è dimostrata efficace. Alla partenza, Seb conserva il terzo posto dietro Rosenqvist e Turvey. La prima svolta coincide con il 15° giro, quando il leader si ritrova al minimo. Ma Buemi non beneficia a lungo del suo secondo posto e viene superato da Abt al 23° giro. Dopo il cambio di monoposto, Abt conduce davanti a Turvey, Vergne e Buemi. Grazie al supplemento di potenza del FanBoost, Seb riesce ad avere la meglio su Vergne con uno splendido sorpasso. Si distacca poi dal leader del campionato recuperando su Turvey a fine corsa. Come sempre in Formula E, gli ultimi giri sono frenetici, tanto più che Piquet Jr. si è lanciato nella mischia per la conquista del secondo posto. Nonostante un audace attacco di Seb nel penultimo giro, la classifica non evolve più e il pilota Renault e.dams si assicura il terzo podio consecutivo.

Classifica generale
Con questa vittoria Daniel Abt passa al sesto posto in classifica piloti e porta anche il team Audi Sport Abt Schaeffler alla sesta posizione nella classifica dei costruttori, dopo cinque delle dodici gare previste. Al comando delle due graduatorie restano invece Jean-Eric Vergne e il suo team, la Techeetah. Il prossimo appuntamento con la Formula E è previsto per sabato 17 marzo a Punta del Este, in Uruguay.