24 ottobre 2021
Aggiornato 14:30
Formula E | ePrix di Marrakech

Doppio sorpasso: Rosenqvist si prende vittoria e leadership

Con una manovra a quattro giri dalla fine, lo svedese della Mahindra ha messo il suo sigillo sulla gara in Marocco, portandosi in testa alla classifica generale

MARRAKECH - Grazie a una superba prestazione del pilota svedese Felix Rosenqvist, Mahindra ha ottenuto la vittoria nell’ePrix del Marocco disputatosi oggi pomeriggio a Marrakech, conquistando la prima posizione nella classifica piloti e consolidando allo stesso tempo la leadership in quella costruttori. Rosenqvist, partito con il terzo tempo in prova, ha superato a quattro giri dalla fine Sebastien Buemi portandosi al comando della corsa e mantenendolo fino al traguardo. Grazie a questo successo, il terzo in assoluto per Mahindra, Rosenqvist occupa ora la prima posizione in campionato, lo stesso piazzamento che Mahindra mantiene nella classifica costruttori, dove ha incrementato il proprio vantaggio nei confronti dei marchi rivali.

Spazio ai debuttanti
L’altro pilota di Mahindra Racing, Nick Heidfeld, ha concluso la gara al settimo posto: nonostante un tamponamento con altri due concorrenti nei giri finali, è riuscito a portare a termine ugualmente la corsa. In campionato occupa la settima posizione. Domani sullo stesso tracciato si terrà il Rookie Test, dedicato a quei piloti che non hanno ancora debuttato nella categoria. Sulle monoposto M4Electro del Mahindra Racing, saliranno lo spagnolo Daniel Juncadella e il belga Sam Dejonghe, collaudatori della scuderia indiana. La prossima prova del campionato di Formula E si disputerà il 3 febbraio a Santiago del Cile.