24 settembre 2018
Aggiornato 23:00

Fenati torna in pole, per la prima volta dell'anno

Acuto di Romano nelle qualifiche della classe inferiori a Silverstone: per il pilota ascolano del team Snipers arriva la quarta partenza al palo in carriera, dopo aver ottenuto il miglior tempo anche nelle prove libere del mattino. «La gara sarą un'altra storia, ma ho una carica in pił», spiega
Romano Fenati festeggia la pole position a Silverstone
Romano Fenati festeggia la pole position a Silverstone (Snipers)

SILVERSTONE – La prima pole position dell'anno, e la quarta in carriera, per Romano Fenati parla inglese. Una giornata da incorniciare, primo stamattina nella terza sessione di prove libere e primo nelle qualifiche del pomeriggio. C'è poco da dire tranne che l'ascolano ha fatto soffrire il suo team al box rischiando il tutto per tutto in un solo giro secco, come le gole dei suoi tecnici.

Tornata perfetta
Senza scie, senza seconde chance, il pilota del team Snipers è stato autore di un giro sontuoso in solitaria. «Sono molto contento di questa pole position – esulta Fenny – Siamo stati bravi e anche un po' fortunati alla fine. Ad ogni modo la moto andava fortissimo ed io mi sentivo più sicuro, così ho rischiato. La gara è un'altra storia anche se partire davanti mi da sicuramente una carica in più. Dobbiamo mettere a punto alcuni dettagli e cercare di spingere sin dai primi giri».