22 ottobre 2019
Aggiornato 18:00

Un nuovo Gran Premio nel calendario della MotoGP: si correrà in Finlandia

Carmelo Ezpeleta, patron della Dorna, organizzatrice del Motomondiale, ha firmato oggi un contratto quinquennale che riporterà il circus a due ruote nella nazione scandinava. Ad ospitare la gara sarà il KymiRing, un nuovo circuito veloce e sicuro in via di costruzione nella zona di Iitti

HELSINKI – Dal 2019 un nuovo appuntamento si aggiungerà al calendario del Motomondiale: il Gran Premio di Finlandia, che riporterà il circus a due ruote in una nazione che vanta un'incredibile storia nei motori. La firma di un contratto quinquennale con la Dorna è stata ufficializzata oggi in una conferenza stampa alla Helsinki Music House, a cui hanno partecipato il patron Carmelo Ezpeleta e il ministro dello Sport Sampo Terho: «Un annuncio fantastico per una nazione appassionata di corse come la nostra – spiega quest'ultimo – La MotoGP avrà un impatto fantastico, sia economico che di immagine, per l'intera regione».

Pista nuovissima
Ad ospitare la gara sarà il circuito del KymiRing, attualmente in costruzione nella zona di Iitti, che potrà ospitare circa 100 mila spettatori. Si tratta dell'unica pista internazionale nel Nord Europa: «Un tracciato speciale che si basa sulla lunga esperienza finlandese nelle corse», spiega il responsabile del progetto Timo Pohjola. Aggiunge l'organizzatore del Mondiale Ezpeleta: «Sono passati tanti anni dall'ultimo GP organizzato a Imatra, ma la Finlandia è un luogo tradizionale per le moto. Ha avuto tanti piloti fantastici, ricordo Jarno Saarinen e più recentemente Mika Kallio. I finlandesi conoscono bene i motori e penso che il KimiRing, un circuito bello, veloce e sicuro, ospiterà gare incredibili nel futuro».

La conferenza stampa di oggi a Helsinki con Carmelo Ezpeleta
La conferenza stampa di oggi a Helsinki con Carmelo Ezpeleta (MotoGP)