28 febbraio 2020
Aggiornato 07:30
MotoGP | Gran Premio di Germania

Nuovo asfalto: al Sachsenring prolungate le prove libere

Per consentire ai piloti e ai team di testare la superficie del circuito tedesco recentemente riasfaltata, è stato modificato il programma del weekend di gara. Ecco la scheda con la pista, i dati, gli orari e tutto ciò che bisogna sapere sul GP che si corre domenica in terra tedesca

CHEMNITZ – Da domani, venerdì 30, a domenica 2 luglio, si corre il Gran Premio della Germania, nona tappa del Motomondiale, dallo storico circuito del Sachsenring. Tutti nel paddock già da oggi, giovedì 29 giugno, per le prime parole dei piloti in conferenza stampa, in diretta dalle 17. Le prove libere apriranno il weekend in pista nella giornata di venerdì 30, prolungate di dieci minuti per consentire a piloti e team di testare il nuovo asfalto. Sabato 1° luglio il turno delle qualifiche: alle 12:35 quelle della Moto3, alle 14:10 quelle della MotoGP e alle 15:05 quelle della Moto2. Alle 17:30 la conferenza stampa dei piloti. Domenica 2 in programma le gare: la Moto3 alle 11, la Moto2 alle 12:20 e la MotoGP alle 14.

La pista
Il Sachsenring è un circuito di grande tradizione sportiva: le corse nelle strade vicino alla città di Chemnitz iniziarono nel 1920 e si sono susseguite fino al 1990. Nel 1996 si decise di costruire un circuito permanente a una decina di chilometri dalla città tedesca, che ospitò il suo primo Gran Premio nel 1998. Da allora sono state eseguite continue migliorie all’impianto, tra cui un radicale cambiamento nel layout del tracciato effettuato nel 2001. Le sue curve, numerose e strette, rendono questo circuito uno dei più lenti del calendario, ma queste stesse caratteristiche fanno sì che le gare al Sachsenring siano sempre molto combattute.

I dati
Giro più veloce: Marquez (Honda), 1:20.336 (164,5 km/h) – 2015
Record del Circuito: Marquez (Honda), 1:21.530 (162,0 km/h) – 2015
Miglior Pole: Marquez (Honda), 1:20.336 (164,5 km/h) – 2015
Velocità massima: Dovizioso (Ducati), 298,2 km/h – 2015
Lunghezza pista: 3,7 km
Lunghezza gara: 30 giri (110,1 km)
Curve: 13 (10 a sinistra, 3 a destra)
Inizio gara: 14 (ora italiana)

Così nel 2016
Podio: 1° Marquez (Honda), 2° Crutchlow (Honda), 3° Dovizioso (Ducati)
Pole: Marquez (Honda), 1:21.160 (162,833 km/h)
Giro più veloce: Crutchlow (Honda), 1:25.019 (155,442 km/h)

La partenza della scorsa edizione del Gran Premio di Germania
La partenza della scorsa edizione del Gran Premio di Germania (Michelin)

Gli orari
Giovedì 29 giugno
Ore 17: conferenza stampa piloti MotoGP

Venerdì 30 giugno
Ore 9: prove libere 1 Moto3
Ore 9:55: prove libere 1 MotoGP
Ore 10:55: prove libere 1 Moto2
Ore 13:10: prove libere 2 Moto3
Ore 14:05: prove libere 2 MotoGP
Ore 15:05: prove libere 2 Moto2

Sabato 1° luglio
Ore 9: prove libere 3 Moto3
Ore 9:55: prove libere 3 MotoGP
Ore 10:55: prove libere 3 Moto2
Ore 12:35: qualifiche Moto3
Ore 13:30: prove libere 4 MotoGP
Ore 14:10: qualifiche MotoGP
Ore 15:05: qualifiche Moto2
Ore 17:30: Conferenza stampa qualifiche

Domenica 2 luglio
Ore 8:40: warm up Moto3, Moto2 e MotoGP
Ore 11: gara Moto3
Ore 12:20: gara Moto2
Ore 14: gara MotoGP