31 maggio 2020
Aggiornato 18:00
Calcio

Zambrotta: “Difficile che il Milan raggiunga l’Europa quest’anno”

La corsa dei rossoneri verso un posto in Coppa Uefa, rallentata dal pareggio di Pescara, sembra farsi sempre più ardua

Il Milan 2016-2017 va a caccia del ritorno in Europa
Il Milan 2016-2017 va a caccia del ritorno in Europa ANSA

MILANO - L’inopinato 1-1 in casa del già retrocesso Pescara ha rallentato notevolmente la corsa del Milan verso l’Europa, una corsa che non poteva prescindere dai tre punti allo stadio Adriatico in una trasferta che rischia invece di trasformarsi nel capolinea del viaggio rossonero verso la Coppa Uefa. La pensa così anche Gianluca Zambrotta, ex calciatore milanista, che a proposito della rincorsa della squadra di Montella all’Europa afferma: «Il Milan a Pescara non ha fatto una bella partita e certo ora la qualificazione in Uefa si complica, anche se sono convinto che i rossoneri ci proveranno fino all’ultimo. Aspettiamo la fine dell’anno prima di giudicare, purtroppo ad oggi il Milan può ambire solo alla Coppa Uefa e non è neanche detto che la raggiunga, ora è molto difficile perché le rivali corrono». Il rischio della quarta stagione di fila senza Europa è assai concreta, la nuova società (se mai riuscirà ad entrare) dovrà garantire investimenti e progetti degni del miglior Milan, puntare a grandi obiettivi per ottenere il ritorno alle competizioni europee che una volta vedevano i rossoneri come favoriti assoluti ed oggi neanche come comparsa. Basti pensare che l’ultima volta che il Milan ha partecipato alla Coppa Uefa (stagione 2008-2009) si presentò col miglior ranking Uefa nella storia della manifestazione; oggi non sarebbe di certo più così.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal