19 ottobre 2020
Aggiornato 17:00
Si accresce la nostra pattuglia in Sbk

Raffaele De Rosa, un altro italiano in Superbike, sempre con Althea

Il pilota napoletano, campione in carica della Superstock, sarà promosso nel Mondiale delle derivate di serie indossando ancora i colori del team viterbese. Oltre a sviluppare la Bmw, correrà alcune gare a fianco di Torres e Reiterberger

ROMA – Althea Racing e Raffaele De Rosa hanno raggiunto un accordo di collaborazione sportiva anche per il 2017. Il forte pilota napoletano, vincitore della coppa Superstock 2016 nonché autore di due brillantissime prestazioni in Superbike nell’ultimo round del Qatar 2016, sarà parte integrante della squadra viterbese. Raffaele parteciperà allo sviluppo della moto e sarà presente come pilota in diverse occasioni nello svolgimento del campionato Sbk a fianco di Jordi Torres e Markus Reiterberger. Il suo inserimento nel 2017 nel team Althea è frutto dell’ottimo rapporto tra la squadra ed il pilota che in due anni ha portato a grandi successi insieme. «Sono felicissimo di poter annunciare la continuazione del rapporto con Raffaele a cui va dato il merito di aver sempre creduto nella nostra squadra – ha commentato il team principal Genesio Bevilacqua – Pur non disponendo da subito di una terza moto Superbike per lui, io ed il team lavoreremo in funzione del suo futuro per il raggiungimento dei migliori risultati possibili. Ritengo Raffaele un ottimo pilota capace di indicare la strada dello sviluppo; riscuote la mia stima e quella di tutto il team e sono certo che dimostrerà a tutti la maturità professionale raggiunta dopo due anni insieme». Gli fa eco Raffaele de Rosa: «Sono felicissimo di questa continuazione di collaborazione. Il mio obiettivo era presenziare l’intera stagione Sbk; io ed il team abbiamo investito tutte le nostre energie per questo scopo tuttavia non è stato possibile. Ritengo ottima questa collaborazione per il 2017 perché significa che esiste la volontà di portare avanti un progetto comune».