15 dicembre 2019
Aggiornato 13:00

Sormani: “Il Milan vincerà la Supercoppa e so anche chi segnerà”

L’ex centravanti rossonero pronostica un successo rossonero nella finale di venerdì contro la Juventus

MILANO - La Supercoppa Italiana in programma venerdì pomeriggio a Doha (ore 17:30) ha la sua favorita d’obbligo che è la Juventus, eppure il Milan di Vincenzo Montella ha le sue carte da giocare per strappare un trofeo agli apparentemente invincibili uomini di Allegri. Già nella finale di Coppa Italia dell’anno scorso il Milan avrebbe meritato qualcosa in più dell’onorevole sconfitta rimediata nei tempi supplementari, mentre nella gara di campionato disputata in questa stagione il 22 ottobre i rossoneri hanno addirittura vinto grazie all’eurogol di Manuel Locatelli. Ora in palio c’è la Supercoppa Italiana, curiosamente l’ultimo trofeo conquistato dal Milan nella sua storia finora e datato ormai agosto 2011 quando Ibrahimovic e Pato ribaltarono il vantaggio iniziale dell’Inter. Ma la Juve, dicevamo, parte nettamente favorita, o forse no? Il dubbio lo insinua Angelo Benedicto Sormani, ex centravanti del Milan negli anni sessanta, che a proposito della gara di venerdì afferma: «La Juventus è certamente la miglior squadra italiana, ma non ha già vinto la coppa, le partite bisogna sempre prima giocarle; inoltre il Milan è in una fase crescente e penso proprio che possa imporsi venerdì. Sento e leggo che giocherà Bacca titolare: bene, con lui dal primo minuto i rossoneri avranno ancora più possibilità di mettere in difficoltà la Juve, perché il colombiano quasi certamente farà gol». Tifosi milanisti, insomma, niente è ancora perduto.