17 febbraio 2019
Aggiornato 16:00
Un altro italiano sulla griglia di partenza

Badovini torna in Superbike con la Kawasaki di Grillini

Il pilota biellese, già campione del mondo Superstock 1000, ha siglato il contratto per rientrare nel Mondiale riservato alle derivate di serie nella prossima stagione, dopo un anno di assenza, con la squadra italiana

Ayrton Badovini stringe la mano ad Andrea Grillini
Ayrton Badovini stringe la mano ad Andrea Grillini

ROMA – Ayrton Badovini correrà nuovamente nel campionato mondiale Superbike e questa volta lo farà in sella alla Kawasaki del team Grillini. L’ex campione mondiale Superstock 1000 ha infatti firmato un accordo per la prossima stagione con Andrea Grillini che ha dichiarato: «Sono anni che provo a portare Badovini nel mio team. Quest’anno sono mancati i risultati ma il team ha lavorato bene e ci sono i presupposti per essere competitivi, soprattutto con un pilota del calibro di Ayrton». A sua volta Badovini ha dichiarato: «Sono felice di questa nuova avventura, dopo diversi anni con Andrea si sono create le condizioni giuste per poter costruire qualcosa di bello insieme. Abbiamo messo insieme delle buone basi e abbiamo la stessa visione del progetto. Sono certo che sorprenderemo molti». Il pilota biellese ha corso nel Mondiale delle derivate di serie dal 2011 al 2015 ed è stato spesso protagonista della top ten del campionato. Il primo impegno per lui con il team Grillini sarà il test a Jerez della Frontera il 21-22 novembre. Badovini sarà affiancato dal secondo pilota del team il cui nome verrà reso noto a breve.