12 dicembre 2019
Aggiornato 22:30

Nicolò Bulega cade e si infortuna: per lui solo una contusione

Il giovane portacolori del team Sky Vr46 rimane coinvolto nella bagarre delle prime curve e si fa male. Ma per fortuna gli accertamenti in clinica mobile escludono fratture: non dovrà saltare l'ultimo Gran Premio a Valencia

Nicolò Bulega sulla griglia di partenza di Sepang
Nicolò Bulega sulla griglia di partenza di Sepang

SEPANG – Epilogo amaro per Nicolò Bulega, impegnato oggi sulla pista di Sepang per il Gran Premio di Malesia. Il 17enne emiliano è rimasto coinvolto nella bagarre delle prime curve ed è stato costretto al ritiro. Per lui, condotto in clinica mobile per accertamenti, le lastre hanno evidenziato un acromion clavicolare destro di primo grado e una contusione al vasto mediale del ginocchio destro. Nonostante lo zero di oggi, il giovane rookie mantiene il primato nella classifica riservata agli esordienti e si giocherà il titolo nel gran finale di Valencia. «Mi aspettavo una gara diversa – racconta il portacolori del team Sky Vr46 – Partivo dalla metà dello schieramento con l’obiettivo di ricucire il gap con i più forti. Sono rimasto coinvolto nella bagarre del primo giro e sono caduto. Avevo molto dolore, sono andato in clinica mobile per accertamenti e lastre non hanno evidenziato fratture. Ho riportato una contusione alla spalla e al ginocchio».