19 agosto 2019
Aggiornato 11:30

Josè Mauri dice arrivederci al Milan: ufficiale il prestito ad Empoli

Il centrocampista argentino passa a titolo temporaneo alla formazione toscana nel tentativo di rilanciarsi, crescere e maturare per un futuro in rossonero

MILANO - Ora è ufficiale: Josè Mauri passa in prestito dal Milan all'Empoli fino al 30 giugno 2017. Una notizia nell'aria già da qualche giorno ed ufficializzata a poco più di ventiquattr'ore dalla chiusura del calciomercato, coi toscani empolesi che rinforzano un centrocampo orfano di Paredes e Zielinski (protagonisti l'anno scorso in azzurro) e i rossoneri che alleggeriscono il loro organico cedendo un calciatore che a Milano non avrebbe avuto molto più spazio di quello scarno avuto la passata stagione. Josè Mauri, classe 1996, acquistato dal Milan un anno fa, ha infatti collezionato in rossonero appena 5 presenze, seppur con discrete prestazioni ed un ruolo da protagonista in Coppa Italia. Ma nel nuovo Milan di Montella, l'argentino ex Parma sarebbe stata l'ultima scelta in mezzo al campo e l'idea di Galliani di girarlo in prestito ad Empoli in un ambiente tranquillo ma in cui conquistare la terza salvezza consecutiva in serie A non sarà affatto semplice, regalerà probabilmente alla società milanista fra un anno un ragazzo fatto uomo.