23 gennaio 2020
Aggiornato 03:00
Calcio

Milan su Caceres, ma la Fiorentina sembra in vantaggio

Il difensore uruguaiano, svincolato dalla Juventus, piace ai rossoneri che sono però sempre impotenti sul mercato

MILANO - Martin Caceres: è lui l’ultimo obiettivo del Milan in ordine di tempo, elemento di esperienza e personalità per rinforzare la difesa rossonera. Certo, coi suoi acciacchi fisici e le sue bizze fuori dal campo, ma comunque un calciatore facile facile da raggiungere: svincolatosi dalla Juventus (che guarda caso gli ha preferito Benatia) e con pretese non impossibili da accontentare circa l’ingaggio; ma nulla è facile per lo sgangherato e squattrinato Milan attuale che continua a parlare con 20-30 procuratori al giorno fra strette di mano, pacche sulle spalle e confidenze, ma che a casa alla fine non porta nulla. Di Musacchio non si parla neanche più, Mustafi è traguardo troppo ambizioso per le esangui casse rossonere, Caceres sembrerebbe più abbordabile, ma sull’uruguaiano è piombata anche la Fiorentina che, seppur partendo defilata, sta riguadagnando posizioni sfruttando l’immobilismo di Galliani, pronta a mettere la freccia e superare in volata un Milan bloccato ed impotente, legato agli umori di Bacca per dar inizio, con un mese di ritardo, alla sua campagna acquisti. Speriamo che almeno quest’anno nessuno parli di terzo posto.