19 novembre 2019
Aggiornato 05:30

Thiago Silva: "Lasciare il Milan è stata la decisione più giusta per la mia carriera"

L'ex difensore rossonero non rinnega la scelta di quasi quattro anni fa che lo ha portato da Milano al Paris Saint Germain nonostante il rinnovo di contratto sottoscritto appena una settimana prima

PARIGI - Oltre al danno anche la beffa. I tifosi del Milan ancora non hanno accettato la partenza di Ibrahimovic e Thiago Silva che nel 2012 ha posto definitivamente fine all'epopea vincente dei rossoneri, ormai relegati a comparsa della serie A; oggi il difensore brasiliano, passato al Paris Saint Germain da ormai tre anni e mezzo, ha parlato del Milan e del suo trasferimento da Milano a Parigi: "Mi dispiace che il Milan sia in questa situazione - ha rivelato il calciatore - e mi dispiace ancor di più non poter far nulla per aiutare la mia ex squadra. Per quanto riguarda me, devo dire che lasciare il Milan e venire al Paris Saint Germain è stata la miglior decisione possibile in quel momento della carriera, rinnovai il contratto, poi parlai con Galliani e capii che era meglio cambiare aria. Ho fatto bene per me e per il Milan".