2 dicembre 2020
Aggiornato 06:30
Calcio

Serginho: “Il Milan si rialzerà”

L’ex terzino rossonero prova a rincuorare il popolo milanista dopo le ultime due pessime stagioni

MILANO - E’ nel cuore di tutti i tifosi del Milan e a lui la maglia rossonera è rimasta dentro dopo nove stagioni a Milanello: Serginho prova oggi a dar fiducia all’affranta tifoserie milanista, infondendo ottimismo per il futuro: «E’ stata un’annata sfortunata - ha detto l’ex calciatore brasiliano - e tutti i tifosi si aspettavano qualcosa in più, ma purtroppo il calcio è così, queste cose capitano a tutte le grandi squadre, stavolta è capitato al Milan. Però all’interno della società ci sono persone intelligenti e competenti, che sanno lavorare e sono certo che troveranno il modo di rifare una squadra all’altezza del nome del Milan, come quando giocavo io. Antonelli? Me lo ricordo bene perché ai miei tempi si allenava con noi anche se faceva parte del gruppo della Primavera; peccato per il suo infortunio, si stava comportando bene. Se l’anno prossimo il Milan sarà migliore e giocherà un bel calcio, lui potrà essere il titolare indiscusso della fascia sinistra».