26 gennaio 2020
Aggiornato 18:00
Tennis | WTA Tour

Marrakech: avanti Vinci, Knapp e Pennetta

La 33enne brindisina, numero 26 WTA terza favorita del seeding, ha sconfitto all'esordio per 62 63, in un'ora e nove minuti di partita, la serba Bojana Jovanovski, numero 62 Wta, vendicando così l'unico precedente, favorevole alla 23enne di Belgrado

MARRAKECH - Buona la prima per Flavia Pennetta, Roberta Vinci e Karin Knapp nel «Grand Prix de SAR La Princesse Lalla Meryem», torneo Wta International dotato di un montepremi di 250mila dollari in corso sui campi in terra rossa di Marrakech, in Marocco. La 33enne brindisina, numero 26 WTA terza favorita del seeding, ha sconfitto all'esordio per 62 63, in un'ora e nove minuti di partita, la serba Bojana Jovanovski, numero 62 Wta, vendicando così l'unico precedente, favorevole alla 23enne di Belgrado (che si era imposta nei quarti di Sydney - cemento - nel 2011). Al prossimo turno - giovedì - Flavia troverà la tedesca Laura Siegemund, numero 145 Wta, passata attraverso le qualificazioni: tra le due non ci sono precedenti.

VINCI, 62 63 - La 32enne tarantina, numero 43 Wta e sesta testa di serie, al rientro dopo l'infortunio, ha invece liquidato per 62 63. in un'ora ed un quarto di partita, la polacca Urszula Radwanska, ripescata in tabellone come lucky loser. Per la Vinci si è trattato della quarta vittoria in cinque confronti con la «sorellina» di Aga. Prossima avversaria di Roberta sarà Karin Knapp, numero 53 Wta, che ha avuto non pochi problemi per superare la turca Cagla Buyukakcay, numero 139 Wta, battuta per 63 76(5), dopo un'ora e 52 minuti di gioco. Nel secondo set l'altoatesina, sotto per 0-3, ha infilato cinque giochi di fila (5-3), ne ha subiti a sua volta tre (5-6) ed ancora nel tie-break ha recuperato dal 2-5 prima di chiudere per 7 punti a 5. Due pari il bilancio dei precedenti tra Vinci e Knapp.