14 giugno 2021
Aggiornato 04:30
Calcio - Serie B

Il Latina ora ci crede: «Siamo pronti per la serie A»

Domani è in programma il retour match contro il Bari che designerà la prima finalista dei playoff di serie B. L’attaccante del Latina Jefferson promette: «vogliamo regalare un sogno ai nostri tifosi».

LATINA -  Era la squadra meno attesa all’inizio della stagione, per poter arrivare fin qui, ad un passo dalla finale dei playoff che assegnerà l’ultimo posto utile per accedere al prossimo campionato di serie A. Ed invece il Latina di mister Breda, ha disputato un campionato esaltante e adesso, dopo il rocambolesco pareggio agguantato al San Nicola di Bari in pieno recupero, vede il traguardo a portata di mano.

Jefferson, attaccante del Latina, domani sarà in campo con la sua squadra, per contendere al Bari il risultato tanto ambito: «Qui in città non si parla di altro. Tutti attendono la sfida di domani. La squadra è pronta e vuole centrare l'obiettivo finale play-off. Stamattina ci siamo allenati bene e abbiamo fatto un ripasso generale in vista della sfida di domani».

SERVE PRESTAZIONE SUPER PER BATTERE BARI  - «Dobbiamo fare una grande prestazione – ha aggiunto l’attaccante del Latina - sugli spalti ci saranno tante persone pronte per fare festa; ma noi dovremo pensare solo al campo. L'allenatore ci sta facendo lavorare tanto soprattutto sul piano psicologico. Servirà grande concentrazione per non commettere errori e per regalare un sogno ai nostri tifosi - ha puntualizzato Jefferson -. Ho fatto pochi gol quest'anno e non segno da qualche partita; ma dico sempre ai miei compagni che il mio momento, con l'aiuto di Dio, arriverà nelle fasi più importanti».

GLI ARBITRI DELLE GARE DI RITORNO - Queste le designazioni arbitrali delle semifinali di ritorno dei play-off di Serie B, in programma mercoledì 11 giugno: Cesena-Modena (ore 18): Baracani; Latina-Bari (ore 20.30): Pinzani.