29 marzo 2020
Aggiornato 14:00
Nomine nel mondo del calcio

Giancarlo Abete rieletto presidente FIGC

Unico candidato, ha ottenuto il 94,34 per cento dei voti al primo scrutinio: ne ha ottenuti 256 su un totale di 288 aventi diritto. Le schede bianche sono state il 5,66 per cento. Guiderà la Federazione per i prossimi quattro anni

ROMA - Giancarlo Abete è stato rieletto presidente della Figc. Unico candidato, ha ottenuto il 94,34 per cento dei voti al primo scrutinio: ne ha ottenuti 256 su un totale di 288 aventi diritto. Le schede bianche sono state il 5,66 per cento. Questo l'esito dell'assemblea federale elettiva che si è tenuta oggi a Roma. Abete, che ricopre la carica di presidente federale dal 2 aprile 2007, guiderà la federazione anche per i prossimi quattro anni.

«Il nostro modo di operare non sarà condizionato dai gruppi di potere e di pressione. Siamo e vogliamo rimanere uomini liberi - ha detto Abete nel discorso che ha preceduto la sua rielezione -. Non dobbiamo commettere l'errore di ritenere il calcio come il responsabile di tutti i mali del Paese. Abbiamo tenuto unito questo mondo nonostante un fardello di venti mesi di calcioscommesse, destinato ad aumentare».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal