14 giugno 2021
Aggiornato 04:00
Giochi olimpici estivi

Londra 2012, gli esperti lanciano l'allarme inquinamento

L'allarme è stato lanciato da medici delle vie respiratorie, secondo quanto riporta il quotidiano britannico «The Independent»: Potrebbe causare disturbi polmonari agli atleti

LONDRA - Salute a rischio per gli atleti che parteciperanno ai Giochi olimpici di Londra, in programma la prossima estate, a causa dell'alto livello di inquinamento dell'aria nella capitale britannica. L'allarme è stato lanciato da medici delle vie respiratorie, secondo quanto riporta il quotidiano britannico The Independent.
Sta crescendo il timore che durante il Giochi, al via il prossimo luglio, gli atleti, che inalano molta più aria delle persone sedentarie, possano assorbire anche sostanze nocive e soffrire poi di irritazioni polmonari e dolori al torace. Una situazione di questo tipo sarebbe un disastro per l'immagine di Londra, davanti al resto del mondo. Per gli esperti il rischio per i Giochi è che talvolta in estate si verificano fenomeni - come ad esempio quello dell'inversione termica - che possono causare un innalzamento del livello d'inquinamento dell'aria.