21 novembre 2019
Aggiornato 15:30
Volley World Cup

Italia-Iran 3-1, Londra lontana per l'italvolley

La speranza per una qualificazione alle Olimpiadi di Londra appesa a Giappone-Brasile. Nipponici chiamati all'impresa in quanto dovrebbero vincere due set per permettere all'Italia di qualificarsi

TOKYO - Solo una debole speranza permette all'Italvolley maschile di andare direttamente ai Giochi Olimpici di Londra 2012. Gli Azzurri del ct Berruto nell'ultima sfida del quarto round di World Cup si complicano la vita vincendo contro l'Iran 3-1 (25-13, 25-17, 20-25, 25-18) purtroppo concedendo un set agli avversari. Dopo aver vinto con facilità i primi due set perde clamorosamente il terzo dimostrando insicurezza e molte lacune in difesa. Nel quarto ed ultimo set l'Italia sembra tornare sui suoi livelli e chiude la pratica.

La speranza per una qualificazione alle Olimpiadi di Londra appesa a Giappone-Brasile - L'Italia sale così momentaneamente al terzo posto in classifica ma per sperare di strappare il pass diretto per Londra bisogna attendere la sfida tra i padroni di casa del Giappone e il Brasile. Nipponici chiamati all'impresa in quanto dovrebbero vincere due set per permettere all'Italia di qualificarsi.
Se il Brasile dovesse fare bottino pieno l'Italia può tentare l'accesso ai Giochi Olimpici in altre quattro occasioni. La prima si presenterà in Bulgaria tra l'8 e il 13 maggio con due nazionali difficili da affrontare: oltre ai padroni di casa sarà presente la Serbia. Eventualmente c'è la possibilità di tornare a Tokio tra il 2 e il 10 giugno mentre in contemporanea tra l'8 e il 10 giugno ci sono gli appuntamenti in Germania col torneo di Berlino o a Roma.