23 gennaio 2020
Aggiornato 00:00
Atletica

Bolt al Golden Gala di Roma: Olimpico pista velocissima

Petrucci: «La presenza del giamaicano regala grande lustro alla manifestazione»

ROMA - Al Golden Gala di atletica leggera di Roma del 26 maggio ci sarà anche lo sprinter giamaicano Usain Bolt, pluriolimpionico e pluri-iridato sulle distanze di 100 e 200 metri piani e detentore dei due record mondiali. «Faccio le mie congratulazioni alla Fidal per avere portato un campione che darà ancora più lustro ad una manifestazione che da sempre è il fiore all'occhiello dell'atletica italiana», ha detto il presidente del Coni Gianni Petrucci questa mattina nel corso della presentazione della manifestazione, inserita nell'ambito della Diamond League della Iaaf.

Nel corso della conferenza è stato anche letto un messaggio di Bolt. «So che la pista dell'Olimpico è molto veloce - ha scritto il giamaicano - e che in tanti sono riusciti a segnare grandi tempi. Spero di poter inserire anche il mio nome in mezzo a tanti altri grandi».