28 gennaio 2020
Aggiornato 12:00
Calcio

Prandelli: Totti e Cassano, sarebbe bello riunire due amici

Il Ct della nazionale: «Ma si parlava solo del rapporto fra i due»

ROMA - Per Cesare Prandelli «sarebbe bello» che due campioni e «due amici» come Francesco Totti e Antonio Cassano «si potessero ritrovare su un campo di calcio». Senza specificare se sarà possibile che questo accada in nazionale, il ct azzurro ha così riposto a una domanda sull'ipotesi di un ritorno in nazionale del capitano della Roma.
«Francesco ha sempre dimostrato di avere le doti che stiamo cercando, qualità tecniche e una grandissima personalità», ha detto Prandelli. Che però ha anche specificato: «La mia risposta - ha detto il ct azzurro - era legata ad un desiderio particolare. Si stava parlando di amicizia e del rapporto tra i due giocatori».