17 giugno 2024
Aggiornato 09:30
Mondiale 2010

La stampa spagnola festeggia i nuovi «Re del Mondo»

«Vittoria storica», «Generazione prodigiosa», «Re del Mondo»

MADRID - Tutti i quotidiani spagnoli dedicano la prima pagina alla «storica» vittoria della Coppa del Mondo da parte delle «furie rosse». «Campioni del Mondo», titola El Pais, «La Spagna è campione del mondo, l'epopea che mancava allo sport iberico, che conosce il suo momento di gloria», dopo il successo conquistato ieri contro l'Olanda a Johannesburg.

Abc titola «Campioni» su una foto della nazionale che occupa tutta la prima pagina, sottolineando che l'11 luglio 2010 entra di diritto nelle pagine di «storia della Spagna». «Il gol di Iniesta durante i supplementari» dà la vittoria a una «generazione prodigiosa», afferma il quotidiano.
«Sì, sì, siamo campioni!» si legge sul quotidiano sportivo Marca che promuove i 23 giocatori della nazionale a «re del mondo». «Il titolo incorona una squadra eccezionale e una generazione di maestri di gioco», sottolinea il giornale.

«Campioni del mondo» titola l'altro giornale sportivo AS. «La storia della Spagna comincia di nuovo», afferma El Mundo per il quale, questa vittoria è «una ricompensa alla qualità».

Per il quotidiano catalano La Vanguardia, le furie rosse sono diventati «Re del mondo» grazie a una generazione di «virtuosi del calcio». Il giocatore del Barcellona Andreas Iniesta «permette alla nazionale di raggiungere la gloria», sottolinea il quotidiano.