18 giugno 2021
Aggiornato 17:30
Mondiali 2010

Messico ko agli ottavi, si dimette il ct Aguirre

Tricolores battuti 3-1 dall'Argentina domenica scorsa

CITTÀ DEL MESSICO - Il ct della nazionale messicana Javier Aguirre si è dimesso. Il Messico è stato sconfitto per 3-1 dall'Argentina domenica scorsa negli ottavi di finale dei Mondiali di calcio sudafricani.
Sul risultato del match, come si ricorderà, pesa il gravissimo errore dell'arbitro italiano Roberto Rosetti e del suo assistente Stefano Ayroldi, che hanno convalidato il gol che ha sbloccato il risultato segnato da Carlos Tevez in posizione di evidentissimo fuorigioco. Un errore che ha costretto il presidente della Fifa Sepp Blatter a scusarsi con la delegazione messicana e che è costato a Rosetti l'eslcusione dalla fase finale del torneo.