11 dicembre 2019
Aggiornato 18:30

Greipel domina in volata a Brescia

Arroyo resta in rosa, domani si sale su Mortirolo e Aprica

BRESCIA - Il tedesco Andre Greipel del team Htc-Columbia ha vinto in volata la diciottesima tappa del Giro d'Italia, 140 chilometri da Levico Terme a Brescia. Nello sprint, ottenuto dal gruppo dopo una fuga annullata ad un paio di chilometri dal traguardo, Greipel si è imposto nettamente sul neozelandese Julian Dean (Garmin). Terzo al traguardo Tiziano Dall'Antonia (Liquigas). Lo spagnolo David Arroyo (Caisse d'Epargne) ha conservato la maglia rosa di leader della classifica generale con un margine di 2'27 su Ivan Basso (Liquigas), tornato a disputare la corsa dopo due anni di squalifica per doping. Domani il Giro d'Italia inizierà il gran finale con la terzultima tappa, 195 chilometri alpini da Brescia ad Aprica con arrivo in salita dopo l'ascesa del temutissimo Passo del Mortirolo.