14 luglio 2020
Aggiornato 18:00
Atletica

Jamaica International, Bolt vince i 200 in 19:56

Quarta prestazione della storia sulla distanza. Nattuto statunitense Spearmon

KINGSTON - Usain Bolt ha vinto i 200 metri piani del Jamaica International Invitational con il tempo di 19:56, il quarto tempo più veloce della storia sulla distanza. Il giamaicano, pluriprimatista mondiale, pluriolimpionico e pluri-iridato, è finito a soli 37 centesimi di secondo dal record stabilito la scorsa estate ai Mondiali di atletica leggera di Berlino (19:19).

A Bolt appartengono anche la seconda miglior prestazione assoluta, il 19:30 quale alle Olimpiadi di Pechino 2008 stabilì un primo record e un altro19:57 (corso due volte).
Allo statunitense Michael Johnson appartiene invece la terza miglior prestazione della storia (19:32). :Questa stagione non ho in programma di battere record, oggi avevo solo voglia di regalare al pubblico giamaicano un grande show:, ha poi commentato Bolt. Che sul traguardo ha preceduto lo statunitense Wallace Spearmon (19:98).

I 200 femminili sono stati invece vinti dall'altra giamaicana Veronica Campbell-Brown in 22:60. L'altro statunitense Tyson Gay, rivale di Bolt su 100 e 200, ha invece vinto i 400 metri in 45:05. I 100 femminili sono poi andati alla statunitense Carmelita Jeter (10:94).