13 novembre 2019
Aggiornato 23:00
Sci alpino. Coppa del mondo

Herbst vince lo slalom di Schladming, Moelgg quinto

L'austriaco precede Zurbriggen, Pranger, Raich e Cousineau

SCHLADMING - L'austriaco Reinfried Herbst ha vinto lo slalom maschile di Schladming (in Austria), valido per la coppa del mondo di sci alpino. Secondo dopo la prima manche, Herbst ha chiuso con il tempo complessivo di 1'46:73 ed ha preceduto di 0:56 lo svizzero Silvan Zurbriggen, anche lui migliorato di una posizione grazie al doppio passo indietro dell'altro austriaco Manfred Pranger, che dopo avere chiuso al comando la prima manche è invece finito solo terzo a 0:82.

Quarto posto a 0:91 ancora per un austriaco, Benjamin Raich, leader della classifica iridata, quinto posto a 1:76 per il sorprendente canadese Julien Cousineau, partito con il pettorale numero 25 e già sesto dopo la prima manche, che ha scalzato di una posizione il migliore degli azzurri, Manfred Moelgg, quinto nella prima manche, poi sesto a 1:97 nella seconda. Settimo posto a 2:03 poi per il francese Julien Lizeroux. Solo quindicesimo a 3:15 ha invece chiuso l'altro azzurro Giuliano Razzoli, diciannovesimo dopo la prima manche.

L'assenza dello svizzero Carlo Janka ha permesso a Raich di allungare notevolmente in classifica generale: l'austriaco guida ora con 903 punti e con un vantaggio di +64 sul rivale. La vittoria ha invece permesso ad Herbst (405 punti) di scalzare Lizeroux (402) dal comando della classifica di specialità.