30 ottobre 2020
Aggiornato 14:30
Coppa del mondo di sci

Il norvegese Svindal vince la coppa del mondo

Il rivale Raich fuori dai giochi nella prima manche dello slalom

ARE - Aksel Lund Svindal ha vinto per la seconda volta in carriera la Coppa del Mondo di sci alpino. A consegnare il titolo al norvegese 'l'inforcata' dell'austriaco Banjamin Raich nella prima manche dell'ultima prova della stagione, lo slalom, ad Are in Svezia. Raich era l'unico sciatore ancora in grado di soffiare la coppa di cristallo al norvegese che guidava la classifica con 2 punti di vantaggio.

Vantaggio poi 'congelato' dalla caduta di Svindal sempre nella prima manche. L'austriaco, vincitore per tre volte della coppa di slalom, ha chiuso con un totale di 1007 punti contro i 1009 del norvegese, vincitore del titolo anche nel 2007.