31 marzo 2020
Aggiornato 04:00
Seconda medaglia toscana alle Olimpiadi di Pechino

Fioretto maschile individuale, Sanzo porta a casa un bronzo

Martini: «E due! Peccato per la mancata finale, una medaglia meritata»

FIRENZE - «E con questa fanno due! Ma ancora ne possono arrivare altre». Il presidente della Toscana Claudio Martini esulta ancora per una medaglia olimpica toscana. Stavolta ci ha pensato il fiorettista pisano Salvatore Sanzo a portare a casa una medaglia: bronzo nel fioretto individuale maschile, battuto il cinese Zhu. Il pluricampione toscano è alla quarta medaglia olimpica, dopo il bronzo nel torneo a squadre a Sidney 2000 e l'argento nell'individuale e l'oro a squadre ad Atene 2004. «Peccato per la mancata finale – ha detto ancora Martini - il bronzo comunque è una medaglia meritata per un campione come lui».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal