31 marzo 2020
Aggiornato 05:00
Questi i risultati degli azzurri nel terzo giorno di gare dei Giochi di Pechino

I risultati degli azzurri nel terzo giorno di gare

Federica Pellegrini e' arrivata quinta nela finale dei 400 stile libero con il tempo di 4'04-56

Questi i risultati degli azzurri nel terzo giorno di gare dei Giochi di Pechino:

JUDO: Giulia Quintavalle nella categoria 57 kg ha sconfitto, in un incontro dei preliminari, la tedesca Yvonne Boenisch, campionessa olimpica uscente.

NUOTO: Federica Pellegrini è arrivata quinta nela finale dei 400 stile libero con il tempo di 4'04«56. Quarto posto per la staffetta maschile 4x100 stile libero (Belotti, Calvi, Galenda e Magnini)  con il tempo di 3'11«48 (nuovo record italiano). Brembilla, quarto nella sua batteria in semifinale, è fuori dalla finale dei 200 stile libero. Anche Di Tora è stato eliminato in semifinale nei 100 metri dorso.

PALLAVOLO: La Nazionale femminile ha sconfitto il Kazakistan per 3-0. Questi i parziali: 25-19, 25-15, 25-21

SCHERMA: Nel fioretto individuale femminile Giovanna Trillini ha sconfitto 15-7 la cubana Company, mentre Margherita Granbassi ha battuto 11-6 l'olandese Angad-Gaur. Valentina Vezzali ha invece eliminato la polacca Mroczkiewcz (15-3).

SPORT EQUESTRI: Rotatori 62.80 (diciassettesimo), Bordone 66.60 (ventunesima), Panizzon 69 (venticinquesima), Brecciaroli 112 (quarantaseisemo) e Magni 119.60 (cinquantesimo): l'Italia chiude con 198.40 la prova di cross country ed è quarta dietro a Germania, Australia e Gran Bretagna.

TENNIS: Starace è stato sconfitto da Nadal in tre set (6-2, 3-6, 6-2). Mara Santangelo è stata eliminata dalla russa Safina per 6-3, 7-6. Fuori anche Bolelli, battuto dall'ungherese Hamescu (7-3, 3-6, 6-4).

TIRO A SEGNO: Campriani e De Nicolo mancano l'accesso alla finale, classificandosi rispettivamente 12°e 20.

TIRO A VOLO: La Gelisio ha chiuso al settimo posto la prova di trap.

TIRO CON L'ARCO: Italia in semifinale nella prova a squadre. Di Buò, Galiazzo e Nespoli hanno battuto ai quarti la Malaysia 218-213. Ora la sfida con l'Ucraina, che ha battuto Taipei.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal