20 luglio 2024
Aggiornato 00:00
Vaccini 'elettorali'

Salvini e i vaccini: sono «d'accordo con Virginia Raggi, non discriminare i bambini»

Secondo Matteo Salvini, quella sull'obbligo vaccinale «E' una legge sbagliata»

Matteo Salvini
Matteo Salvini Foto: ANSA

MILANO - Matteo Salvini si è dichiarato d'accordo con il sindaco di Roma Virginia Raggi, che ha scritto al ministro della Salute Beatrice Lorenzin per informarla della mozione approvata nei giorni scorsi dal consiglio comunale di Roma sulla necessità di rispettare la continuità didattica ed educativa per tutti gli alunni non ancora vaccinati. A chi gli ha chiesto, a margine di un incontro a Milano, se la pensa come il sindaco di Roma, Salvini ha replicato: «Sì, non si possono discriminare bambini, mamme, padri e famiglie in base a una legge, secondo me, sbagliata».