Tumore in gravidanza

Madre con un tumore ovarico e due gemellini in grembo: salvati entrambi

Salvati due gemelli di tre mesi nel grembo della mamma ammalata di tumore. Grazie a un intervento unico al mondo, eseguito dal dottor Ciro Perone, ora mamma e gemellini sono salvi e la gravidanza sarà portata a termine nel migliore dei modi

Madre affetta da tumore salvata durante la gravidanza gemellare
Madre affetta da tumore salvata durante la gravidanza gemellare (Syda_Productions | Shutterstock)

NAPOLI - L’aggressività di un tumore mette a repentaglio la vita di una persona e, se non viene curato in tempi brevissimi, potrebbe diventare fatale. Se a tutto ciò si aggiunge che la paziente porta dentro sé due bambini, il fatto si complica – e non di poco. Eventuali cure, infatti, avrebbero minacciato anche la vita dei due gemellini. Ma una tecnica di chirurgia unica al mondo ha permesso di salvare i piccoli. L’intervento è stato eseguito presso la clinica Sanatrix di Napoli, grazie alla competenza e professionalità del dottor Ciro Perone.

Il tumore ovarico nella donna
La giovane donna era affetta da un tumore ovarico che aveva messo in torsione entrambe le ovaie. Una patologia di tale entità avrebbe messo in pericolo sia la sua vita che quella dei due gemellini che stava portando in grembo. Ma grazie a una tecnica unica al mondo – eseguita dal team coordinato dal professor Ciro Perone, direttore dell'Unità endoscopica ginecologica della clinica di Sanatrix di Napoli – ora entrambi stanno bene.

L’intervento avvenuto in laparoscopia
L’intervento è stato eseguito per via laparoscopia sulla donna affetta da tumore ovarico durante una gravidanza gemellare. L’operazione era molto delicata ma la tecnica, unica al mondo, ha sfruttato una tecnologia di visione 3D di ultimissima generazione. In questo modo è stato possibile asportare il tumore, salvando sia la donna che i bambini. Durante l’operazione è stata asportata un’ovaia e una tromba di fallopio, in questo modo la futura mamma è stata in grado di portare avanti la gravidanza regolarmente e il suo unico pensiero, al momento, è quello di partorire le due splendide creature che sono nel suo grembo.

Soltanto cinque casi al mondo
La tecnica utilizzata dal team di Perone, in tale ambito, sembra essere la prima al mondo. Infatti le riviste scientifiche riportano solo cinque casi simili, in cui i medici hanno asportato in via laparoscopica un tumore alle ovaie durante una gravidanza gemellare. Ma in nessuno di questi la paziente presentava una torsione a entrambe le ovaie.

I complimenti di tutti su Facebook
E’ questo genere di interventi che rende orgoglioso un medico di aver scelto un lavoro di questo genere: che permette di salvare la vita a tutte le persone che si incontrano nel proprio cammino. La donna, ora in ottima salute, è costantemente controllata dei medici della clinica Sanatrix, ma nel frattempo i complimenti si sprecano nelle pagine Facebook. La pagina di Perone, in particolare, è costellata di commenti positivi: «complimenti dottore, sono sicura che la strada sarà piena di miracoli di questo genere».