Viver bene

Come aumentare l’autostima: 5 consigli step by step

Essere persone diverse si può. Non è difficile ma bisogna seguire le regole passo passo. La buona notizia è che ne bastano cinque

Come aumentare l'autostima
Come aumentare l'autostima (Sofi photo | Shutterstock)

L’autostima è tutto. Diciamo le cose come stanno: una persona con scarsa fiducia nelle proprie capacità è una persona che non sarà mai vincente. Non inizierà a inseguire i propri sogni, non percorrerà la strada che la porterà a realizzare i propri obiettivi. Conoscere le proprie potenzialità è invece la via della serenità. Ecco cinque metodi per migliorare la tua autostima.

1° step: focalizza i tuoi obiettivi
La prima regola da seguire è quella di mettere bene a fuoco i propri obiettivi. Senza paura di non essere adeguato, senza pensare che qualcosa possa essere impossibile. Se ci pensi bene non esistono limitazioni vere e proprie: la storia racconta di persone improbabili che sono riuscite a mettere in pratica cose e situazioni totalmente inaspettate. Quindi spogliati di tutti i timori e pensa a ciò che davvero vuoi dalla vita. Ora parti – armato di fiducia – e vai a prenderti ciò che davvero desideri.

2° step: non pensare troppo
La nostra mente è in grado di renderci persone migliori ma anche autosabotarci. Quindi è essenziale imparare a non razionalizzare e non pensare troppo. Se ci focalizziamo su un nostro limite o un nostro difetto, potremmo perdere parte della stima che abbiamo di noi stessi. Se alcune persone sono riuscite a ottenere cose che a noi sembrano impossibili è solo perché credevano in loro stesse. Ed è così che ‘semplici’ cantanti sono diventati famosi, che donne non straordinarie sono diventate modelle, che ragazze semplici si sono sposate con uomini importanti, che sognatori sono diventati imprenditori di successo. Insomma, non fatevi bloccare dai vostri pensieri ma andate dritti sulla vostra strada.

3° step: hai molte doti
Se quando guardi le altre persone pensi che siano tutte migliori di te, è solo un tuo modo – errato – di vedere le cose. Tutti noi – nessuno escluso – abbiamo delle doti importanti. Abbiamo sì difetti, ma anche tanti pregi, basta saper osservare noi stessi con obiettività. Per far questo prendi un foglio e scrivi 5 pregi di cui essere fiero di te stesso. Non puoi averne meno di cinque, pensaci bene: forse sei una persona molto generosa, hai una parte del corpo straordinariamente bella, sei simpatico, intelligente, sei molto intuitivo... Una volta compreso quali sono i tuoi punti di forza concentrati su quelli e mettili in risalto. Anche tu sei una persona che vale.

4° step: riporta per iscritto le tue vittorie
Se pensi di valere poco o, peggio, di essere un perdente forse ti stai concentrando sulle cose sbagliate. Sicuramente ci sono delle battaglie che vinci periodicamente con te stesso o con gli altri. Riportarle su un quaderno e quando sarai in preda allo sconforto rileggile: anche tu sei una persona vincente. Non devono essere necessariamente cose eclatanti: sei riuscito a parlare in pubblico per qualche minuto nonostante tu sia una persona timidissima, sei riuscito a esprimere la tua opinione o le tue emozioni senza timore, la tua intelligenza e generosità hanno vinto su invidia, cattiveria e codardia. Ricorda: non c’è limite alle battaglie quotidiane e se ci pensi bene è molto probabile che ogni giorno tu ne abbia vinta una.

5° step: sii la persona che vorresti
Fake it till you make it o act as if: si tratta di un famoso detto americano che significa fai finta, fino a che non ci riuscirai. Si tratta di una sorta di profezia che si auto-avvera. È fondamentale, quindi, iniziare a comportarsi come se si fosse già la persona che si vorrebbe essere. A quanto pare questo modo di fare sembra aiutare le persone con scarsa autostima a diventare, poco per volta, la persona che si è sempre desiderato. Secondo alcune teorie, infatti, la nostra mente crede di essere davvero la persona che si sta facendo finta di essere. E con il tempo diventa davvero così. Quindi, comincia sin da ora a far finta di avere una grande autostima.