25 aprile 2024
Aggiornato 10:00
Zika

Zika, in Brasile già 57 bambini morti e 1.271 colpiti da microcefalia

Dall'inizio dell'epidemia a ottobre 2015 sono molte le vittime del virus. Altri 178 casi sospetti

Zika, molte le vittime in Brasile
Zika, molte le vittime in Brasile Foto: Shutterstock

BRASILIA - Il bilancio delle vittime del virus Zika è preoccupante: 57 bambini morti e 1.271 colpiti da microcefalia in Brasile, dall'inizio dell'epidemia nell'ottobre 2015: lo ha indicato il ministero brasiliano della Sanità. Secondo l'ultimo comunicato ufficiale, al 30 aprile, le autorità hanno registrato 3.580 casi sospetti dall'inizio dell'autunno.

Sotto indagine
Oltre le 57 vittime accertate, altri 178 casi di morte sono sotto indagine per appurare se sono stati causati dal contagio del virus Zika. Il ministero ritiene "che la maggior parte delle madri che hanno dato alla luce bambini con microcefalia è stata infettata da Zika", anche se non è stato possibile confermarlo ufficialmente.
(fonte afp)