22 settembre 2020
Aggiornato 12:30
Oncologia. Una terapia distrugge il cancro al seno

Tumore al seno: un mix di farmaci lo elimina in 11 giorni

Trattamento su recettore Her2 provato su 66 donne in Inghilterra. In soli 11 giorni la terapia distrugge il cancro aggressivo

REGNO UNITO - Un mix di due farmaci, sperimentato in Inghilterra ha avuto successo su una forma particolarmente aggressiva di cancro al seno (denominato Her2 positivo). La combinazione è stata in grado di ridurlo drasticamente, e anche di farlo scomparire del tutto, in meno di due settimane. Lo afferma uno studio definito sbalorditivo dagli addetti ai lavori. Se i risultati della sperimentazione finanziata dall'Istituto per la ricerca sul cancro britannico, presentati alla decima conferenza sul cancro al seno di Amsterdam, saranno confermati, in teoria un numero di donne sempre più piccolo potrebbe avere bisogno dell'intervento chirurgico e della chemioterapia.

Come funziona
La terapia in questione consiste nella somministrazione di un mix di trastuzumab (il nome generico dell'Herceptin in Inghilterra) - principale farmaco che colpisce il recettore Her2 - e di un altro farmaco chiamato lapatinib. Circa l'11% delle 66 donne così trattate hanno visto il loro tumore sparire e il 17% ridursi in maniera drastica - anche da tre a cinque millimetri - in soli 11 giorni. «E' una svolta che ha un enorme potenziale perché ci permette di identificare un gruppo di pazienti alle quali, nel giro di soli 11 giorni, il tumore potrebbe sparire con la sola terapia anti-HER2 e non richiedere l'intervento chirurgico e la chemioterapia», ha spiegato, citato dal Guardian il professor Nigel Bundred, del team dalla Università di Manchester che ha presentato i dati.