15 dicembre 2019
Aggiornato 05:30

Ius soli, Giorgia Meloni pronta alla battaglia: «Pd e M5s tentano di far passare legge Boldrini»

Il Presidente di Fratelli d'Italia: «Nel silenzio generale e contro il parere degli italiani. Presidenzialismo? Battaglia storica della Destra di questo Paese»

Il Presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni
Il Presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni ANSA

ROMA - «Nel silenzio generale e contro il parere degli italiani, Pd e M5s stanno tentando di far passare la legge Boldrini per dare la cittadinanza per automatismo. Se anche per te la cittadinanza italiana non si regala, firma la petizione di Fratelli d'Italia per dire 'no ius soli'. Saremo presenti con un banchetto giovedì, alle ore 12.00, a piazza Montecitorio e poi il prossimo fine-settimana in tutte le piazze italiane». È quanto scrive su Facebook il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni.

«Presidenzialismo battaglia storica di FdI»

«L'elezione diretta del Capo dello Stato è una storica proposta della destra, rappresenta la più importante delle riforme costituzionali e sulla quale stiamo raccogliendo da mesi le firme sia online che sul territorio nazionale con una grande risposta di popolo. Ad Atreju ho lanciato personalmente un appello alla Lega e a Forza Italia per fare del presidenzialismo una delle battaglie comuni a tutto il centrodestra. Forse la più importante. Considero perciò positive le parole di sostegno espresse oggi da Roberto Calderoli, che non erano purtroppo arrivate né in Parlamento né durante il governo gialloverde. Rinnoviamo il nostro appello a tutte le altre forze politiche perché sostengano questa battaglia di sovranità, sia in Parlamento che nelle piazze italiane».