3 giugno 2020
Aggiornato 04:30
Governo Gentiloni

Gentiloni: «Chiedere dazi e barriere sarebbe farsi del male da soli»

Il premier: «Noi siamo i paladini dell'apertura dei mercati e contrari a ogni forma di protezionismo unilaterale»

ROMA - «Noi siamo i paladini dell'apertura dei mercati e contrari a ogni forma di protezionismo unilaterale. Chiedere dazi e barriere sarebbe farsi del male da soli». Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni, durante il suo intervento alla presentazione della relazione annuale sulla politica dell'informazione per la sicurezza.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal