28 settembre 2022
Aggiornato 17:30
Governo Gentiloni

Gentiloni: «Abbiamo salvato il risparmio, nessun regalo a mariuoli»

Il premier: «Siamo intervenuti con decisione sulle più rilevanti crisi bancarie, con una frazione di risorse che altri Paesi europei hanno usato»

ROMA - Il sistema bancario si sta risanando e occorre lasciarlo lavorare. Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni nella consueta conferenza di fine anno. «Siamo intervenuti con decisione sulle più rilevanti crisi bancarie - ha detto il premier -. C'è chi dice cha abbiamo messo soldi pubblici regalandoli alle banche in realtà si trattava di salvaguardare il risparmio ed evitare conseguenze di sistema. Altro che dare i soldi ai mariuoli. Lo abbiamo fatto con una frazione di risorse che altri paesi europei hanno usato per salvare loro banche».

Lasciate lavorare il sistema del credito
Il sistema bancario, ha aggiunto Gentolini, «sta riducendo i propri crediti deteriorati lasciatelo lavorare questo sistema. Noi vigileremo perché l'attività di risanamento prosegua ma cerchiano di evitare crisi create da regole complicate».