18 giugno 2019
Aggiornato 09:30
Ruby ter

Ruby ter, chiesto rinvio a giudizio per Berlusconi. Indagata anche una modella torinese

La Procura di Torino ha chiesto il rinvio a giudizio di Silvio Berlusconi per corruzione in atti giudiziari: si tratta del filone dell'inchiesta milanese Ruby ter

TORINO - La Procura di Torino ha chiesto il rinvio a giudizio di Silvio Berlusconi per corruzione in atti giudiziari: si tratta del filone dell'inchiesta milanese Ruby ter, nato dalla decisione di un gup di Milano di suddividere il processo principale distribuendo gli atti a diverse procure a seconda della competenza territoriale. Il leader di Forza Italia è indagato assieme a una modella di Nichelino, Roberta Bonasia, 32 anni, ex Miss Torino che ha partecipato nel 2010 a Miss Italia. Secondo le indagini, la giovane avrebbe ricevuto delle somme di denaro da Berlusconi per testimoniare in modo non veritiero sulle cene di Arcore. I soldi furono inviati tramite bonifico su una banca torinese.