28 maggio 2020
Aggiornato 20:30
Immigrazione

Migranti, Minniti: dall'Ue un passo importante, ma solo il primo

In vista del vertice di Tallinn, il ministro dell'Interno Marco Minniti ha sottolineato come a Parigi si sia registrato dall'Ue un primo passo importante - ma solo il primo - sulla questione migratoria

https://adv.diariodelweb.it/video/askanews/2017/07/20170705_video_17473356.mp4

ROMA - «Il nostro ambasciatore a Bruxelles ha chiesto che, di fronte a una situazione così delicata, l'Europa si assumesse delle chiare e limpide responsabilità, poi siamo andati a Parigi dove c'è stata una discussione difficile ma importante perché era importante che Paesi come Italia, Francia, Germania, discutessero alla presenza del commissario Ue Avramopoulos e avessero una posizione comune, un punto di partenza per andare insieme al vertice di Tallinn, è importante andare insieme». Lo ha detto il ministro dell'Interno Marco Minniti, riferendo alla Camera dei Deputati durante informativa urgente del governo sulla gestione dei flussi migratori, sottolineando: «A Parigi - ha detto - abbiamo fatto un primo importante passo ma solo un primo passo»«È importante - ha concluso il ministro - che Francia, Germania e Commissione Ue, abbiano condiviso le proposte avanzate dall'Italia», di cui la prima quella di «un codice di comportamento delle Ong che operano con grande passione e impegno nel Mediterraneo centrale».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal