25 febbraio 2020
Aggiornato 12:30
L'operazione

Falsi per 135 milioni di euro. Smantellata «filiera della contraffazione»

Operazione della Guardia di Finanza di Genova: 2 anni di indagini, 6 misure cautelari, 110 perquisizioni in tutta Italia. Stimati 41 milioni di tasse evase

Falsi per 135 milioni di euro. Smantellata «filiera del falso»
Falsi per 135 milioni di euro. Smantellata «filiera del falso» ANSA

GENOVA - Falsi per un valore stimato di 135 milioni di euro, oltre 700 posti di lavoro in meno e più di 41 milioni di tasse evase: Sono i numeri dell'operazione San Paolo del primo gruppo della Guardia di Finanza di Genova e che ha portato a cinque divieti di dimora e a un obbligo di firma, nei confronti di italiani, senegalesi e cinesi, sgominando una intera filiera della contraffazione di prodotti griffati. I militari hanno effettuato 110 perquisizioni in Liguria, Campania, Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna.

2 anni di indagini partite da Genova

L'operazione è la conclusione di due anni di indagini partite da Genova, che ha portato in totale al sequestro di oltre due milioni di falsi, venduti su bancarelle o per strada ma anche su internet e social network. L'indagine ha consentito di individuare i 'laboratori del falso', base logistica per la produzione di falsi delle maggiori case di moda: in Lombardia venivano fabbricati i cliché per etichette e marchi, nelle varie regioni poi i prodotti venivano assemblati e immessi nel mercato.