23 agosto 2019
Aggiornato 11:30
Genova

Amt, chi non paga il biglietto del bus può incorrere in sanzioni penali

Secondo i dati forniti dall'azienda dei trasporti genovese l'8% dei multati accumula la metà delle multe che vengono erogate

Corsia dei Bus a Genova
Corsia dei Bus a Genova ANSA

GENOVA - Una denuncia penale per gli evasori seriali: è la strada che ha intrapreso Amt per contrastare l'evasione tariffaria. Nei giorni scorsi sono stati denunciati  i primi sei evasori per insolvenza fraudolenta, prevista dall'articolo 641 del codice pesale. «Sappiamo che la procura ha già istradato i primi procedimenti - spiega l'amministratore unico di Amt Marco Beltrami - che per noi rappresentano un nuovo importante strumento dissuasivo per chi scientemente sceglie di non pagare un servizio creando un danno economico all'azienda e facendosi beffa degli altri genovesi».

SEI DENUNCIATI - Secondo i dati forniti dall'azienda l'8% dei multati accumula la metà delle multe che vengono erogate. I primi sei denunciati sono in questo senso emblematici: «Si tratta di persone che in due anni hanno accumulato 15-20 sanzioni e non le hanno mai pagate» spiega ancora Beltrami.