16 ottobre 2019
Aggiornato 21:00
La Spezia

Tagliano tubo del gas durante scavo, sfollate otto famiglie

Tubo tranciato durante lavori di scavo per posare la fibra ottica, questo ha causato una perdita consistente di gas che ha portato a sfollare otto famiglie e a chiudere due pizzerie nella zona per precauzione

Sono intervenuti i Vigili del Fuoco per sanare la perdita
Sono intervenuti i Vigili del Fuoco per sanare la perdita ANSA

LA SPEZIA - Una fuga di gas ha fatto scattare l'emergenza lunedì pomeriggio alla Spezia,nel quartiere di Mazzetta. Otto famiglie sono state sfollate da due palazzine in via Lunigiana e in via Ferrara, mentre due pizzerie che si trovano nella zona sono state chiuse per precauzione.

PER POSARE FIBRA - La fuga è stata determinata dalla rottura di un tubo, di circa 10 centimetri di diametro, a causa di alcune escavazioni che sono in corso per la posa della fibra ottica. Il tubo è stato accidentalmente tranciato provocando la forte fuoriuscita del gas.

MANUTENZIONE TUBO - Subito al lavoro Vigili del Fuocoe tecnici Acam, inoltre i vigili urbani che hanno regolato il traffico e interdetto alla circolazione due strade per motivi di sicurezza. Nella serata la situazione è turnata alla normalità e le famiglie sono rietrate a casa.