19 settembre 2019
Aggiornato 18:30
Istituzioni

Elda Fulcheri si dimette dalla Fondazione Crc

L'imprenditrice nel settore del legno e delegata provinciale del «Gruppo Donne Confartigianato» per la zona di Mondovì, ha lasciato per impegni professionali

CUNEO - Elda Fulcheri, 56 anni di Pianfei, si è dimessa dal Consiglio generale della Fondazione Crc, l’organo di indirizzo dell’ente, per «impegni professionali». L'imprenditrice nel settore del legno e delegata provinciale del «Gruppo Donne Confartigianato» per la zona di Mondovì, era stata nominata da Confartigianato per la Fondazione cuneese. La Fondazione ora, come da Statuto individuerà il suo sostituto fra gli iscritti di Confartigianato Imprese Cuneo, che rimarrà in carica come consigliere generale fino ad aprile 2020. 

I ringraziamenti di Genta
Il presidente Crc Giandomenico Genta: «Ha contribuito in questi due anni allo sviluppo delle attività promosse dalla Fondazione e all’evoluzione dell’ente, come dimostreranno i risultati del bilancio che saranno ufficiali a fine mese. A lei va il ringraziamento mio, dei colleghi del Consiglio generale, del Consiglio d’amministrazione, del Collegio sindacale, unitamente a quello del direttore generale e di tutto lo staff».