21 aprile 2021
Aggiornato 00:30
Liberi e uguali

Boldrini: «Tra Renzi e Berlusconi c'è già un'alleanza»

La leader di Leu: «Fa bene al paese avere una forza di sinistra che rimetta al centro la lotta alle diseguaglianze e il lavoro buono»

MILANO - «Il voto utile è quello per Liberi e Uguali: fa bene al paese avere una forza di sinistra che rimetta al centro la lotta alle diseguaglianze e il lavoro buono. Un voto al Pd e ai suoi alleati, invece, è utile a fare l'alleanza con Berlusconi». Lo ha detto Laura Boldrini, presidente della Camera ed esponente di LeU, arrivando alla Camera del lavoro di Milano per una iniziativa elettorale.

Leu sarà all'opposizione
«Non so se andremo verso le larghe intese, sembrerebbe di sì da quello che si legge sui giornali, ma sarebbe un grave errore: il messaggio sarebbe devastante, sarebbe come dire che sono tutti uguali,che non c'e' differenza e che interessa solo la poltrona. Per quanto riguarda Leu non ho dubbi che noi staremmo dignitosamente all'opposizione» dice la presidente della Camera a Coffee Break (La7). «E poi le larghe intese sarebbero un modo per rilegittimare Berlusconi, che e' stato condannato e non puo' entrare in Parlamento. Un capolavoro del Pd», conclude.