11 aprile 2021
Aggiornato 12:30
Partito democratico

Renzi: «Anche chi ci odia riconosce nostri risultati»

Il segretario del Pd: «Ma dobbiamo mettere il cappello sul futuro e non sul passato»

ROMA - «I risultati sono più forti delle ideologie» ma «noi dobbiamo mettere il cappello sul futuro e non sul passato» anche se «questi quattro anni» di governo «non ce li porterà via nessuno». Lo ha detto il segretario dem Matteo Renzi parlando da Firenze in occasione del quarto anniversario della nascita del suo governo. Renzi è in Toscana per un tour elettorale che toccherà Massa e Cozzile, Siena, insieme al ministro dell'Economia e candidato nelle liste Dem Pier Carlo Padoan, Arezzo e, infine, a sera Prato.