9 dicembre 2019
Aggiornato 05:30
Appuntamenti

Eventi a Genova, 7 cose da fare venerdì 5 gennaio

Musica, spettaccolo, appuntamenti della tradizione e cultura. Ecco tutto quello che vi attende in città e come fare per non perdere il meglio

Genova, 7 cose da fare venerdì 5 gennaio
Genova, 7 cose da fare venerdì 5 gennaio Shutterstock

GENOVA – Festival musicali, spettacoli, appuntamenti culturali e gli ultimi eventi natalizi. Ecco qualche consiglio per non lasciarsi sfuggire i momenti migliori della giornata.

Genova Hip Hop Festival
Venerdì 5, sabato 6 e domenica 7 gennaio 2018, all’RDS Stadium, avrà luogo Genova Hip Hop Festival, il primo festival genovese dedicato alla cultura del mondo Hip Hop. Nella città di alcuni fra i più grandi cantautori italiani, una città che si trova sotto i riflettori dell’attuale scena rap nazionale, prende forma la prima edizione del Genova Hip Hop Festival. Line up di assoluto pregio, fusione tra vecchia e nuova scuola, tra discipline, tra genti. Decine di concerti in un solo evento, arricchiti da contest ed esibizioni di freestyle e bboying. «Zena» e hip hop: due entità che non rappresentano più solo una nicchia.

Spettacolo
«Naufragata» è una ballata allestita e condotta dalla compagnia Circo Zoé che racconta l'impossibilità di arrivare e di ripartire per sentirsi vivi, come una nave che naviga in un viaggio in cui l'equipaggio segue il ritmo dei tamburi. Protagonista di questi giorni finali del Festival, lo spettacolo andrà in scena all'interno del Tendone da Circo allestito al Porto Antico, Area Mandraccio, venerdì 5 e sabato 6 gennaio in doppio orario alle 17 e alle 21. Domenica 7 gennaio il Festival si concluderà con lo spettacolo delle 17.

Musica classica
Venerdì 5 gennaio 2018, alle 16.45, avrà luogo all'Oratorio di San Filippo Neri di Genova, in via Lomellini 12, il concerto di pianoforte con le musiche di Bach, Beethoven, Liszt, Gershwin. Al pianoforte il maestro Bruno Medicina.

Genova e mistero
Venerdì 5 gennaio, alle 18, nuovo appuntamento con il primo di molti «Venerdì del Mistero» con Marco Pepè. Siete pronti per scoprire i segreti genovesi insieme al mago Marco Pepè? Racconti intriganti saranno svelati in una location speciale, in un Palazzo dei Rolli. Leggende e misteri per vedere Genova da un altro punto di vista. Dalle 19 AperitiVino presso MaddAlive.

Epifania al Porto Antico
Una Befana 2018 ricca di divertimento, con gli appuntamenti della XVII edizione di «Circumnavigando Festival», rassegna internazionale di Circo Teatro. Venerdì 5, sabato 6 e domenica 7 gennaio sono gli ultimi giorni per assistere agli imperdibili spettacoli della programmazione che ha intrattenuto Genova per tutte le vacanze natalizie da Santo Stefano a Natale e Capodanno. Protagonista di questi giorni finali del Festival, il tendone da circo allestito al Porto Antico, Area Mandraccio, ospiterà fino alla conclusione il Circo Zoé e lo spettacolo Naufragata: una ballata che racconta l'impossibilità di arrivare e di ripartire per sentirsi vivi, come una nave che naviga in un viaggio in cui l'equipaggio segue il ritmo dei tamburi. Lo spettacolo andrà in scena venerdì 5 e sabato 6 gennaio in doppio orario alle 17 e alle 21. Domenica 7 gennaio il Festival si concluderà con lo spettacolo delle 17.

Visita notturna alla cattedrale
Il Museo Diocesano di Genova organizza una speciale visita serale al complesso del duomo nella notte dell'arrivo della Befana, venerdì 5 gennaio (alle 21 e posti limitati). La Cattedrale centro della vita religiosa anche civica della città sarà scoperta raccontando la storia attraverso spazi abitualmente non visitabili. La visita si concluderà con la salita alle Torri della Cattedrale, da cui godere del panorama sulle luci della città. La visita si snoderà quindi fra opere d’arte e testimonianze di storia conservate nella Cattedrale, soffermandosi soprattutto nella quattrocentesca Cappella del Battista, il santo patrono, alla quale, eccezionalmente, si potrà avere accesso per ammirare da vicino la cassa marmorea del XIII secolo. Si proseguirà nel Coro cinquecentesco, rappresentazione su legno della storia dei santi più importanti del Duomo: Lorenzo - titolare dalla Cattedrale - e Giovanni Battista. Da questa prospettiva si potranno ammirare gli affreschi del catino absidale con le storie di Lorenzo. Inoltre si visiterà il Tesoro della Cattedrale, scrigno di oggetti preziosi come la Croce degli Zaccaria e il Piatto del Battista. Successivamente si salirà fino alla Tribuna del Doge per abbracciare con lo sguardo, dall’alto, le navate e l’altare maggiore, per concludere infine il tour sulla Torri della Cattedrale.

A Villa Pallavicini
Ultime festività nel parco storico di Villa Pallavicini: il parco è aperto dalle 9.30 alle 17, con ultimo ingresso alle 15, fino a domenica 7 gennaio 2018. Venerdì 5 gennaio è in programma la visita notturna al parco con il Direttore, alle 17: in viaggio tra l’esoterismo del parco e le meravigliose scenografie di Michele Canzio illuminate. Costo 30 euro adulto, 20 euro ragazzi 7/18 anni. Per partecipare all'evento è necessaria la prenotazione scrivendo a info@villadurazzopallavicini.it o telefonando al numero 010 8531544 (minimo 10 partecipanti).