25 febbraio 2020
Aggiornato 14:00
Banca Etruria

Padoan: «Non ho autorizzato ministri a incontrare vertici banca Etruria»

Il ministro dell'Economia in audizione in commissione d'inchiesta sulle banche: «E' una competenza del mio ministero»

ROMA - «Non ho autorizzato nessuno, anche perché nessuno mi ha chiesto l'autorizzazione». Il ministro dell'Economia, Per Carlo Padoan, ha risposto così, in audizione in commissione d'inchiesta sulle banche, a chi gli chiedeva se sul caso Etruria o sulle altre banche avesse incoraggiato o autorizzato altri ministri ad occuparsene. «La gestione delle questioni bancarie - ha aggiunto Padoan - è di competenza del ministero dell'Economia che di abitudine, in casi di crisi difficili, ne parla con il presidente del Consiglio».

Mai visto Consoli e Pier Luigi Boschi
Il ministro dell'Economia ha riferito di non aver mai incontrato l'ex ad di Veneto Banca Vincenzo Consoli, né l'ex vicepresidente di Banca Etruria Pier Luigi Boschi, aggiungendo di aver visto «moltissime volte Ghizzoni» con il quale «abbiamo parlato di tante cose: scenari globali, mercato bancario italiano ma non abbiamo mai parlato della situazione della banca specifica».